NUTRIRSI DELLA PAROLA

DOMENICA XXII Vangelo: Lc.141.7-14 Avenne che un sabato, Gesù si recò a casa di uno dei capi dei farisei per pranzare ed essi stavanno a osservarlo. Diceva agli invitati una parabola: ” Quando sei invitato a nozze da qualcuno, non metterti al primo posto, perché non ci sia un altro invitato più degno di te, e colui che ha invitato te … Continua a leggere

NUTRIRSI DELLA PAROLA

XXI DOMENICA Vangelo: Lc.13,22-30 In quel tempo, Gesù passava insegnando per città e villaggi, mentre era in cammino verso Gerusalemme. Un tale li chiese: “Signore sono pocchi quelli che si alvaranno?”. Disse loro: “Sforzatevi per entrare per la porta stretta, perche molti, io vi dico, cercheranno di entrare, ma non riusciranno. Quando il padrone di casa si alzarà e chiuderà … Continua a leggere

NUTRIRSI DELLA PAROLA

ASSUNZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA                     La Madre del Signore,               ricolma di grazia,          ha raggiunto la pienezza            della gloria divenendo              “segno di sicura         speranza e consolazione” . Vangelo: Lc.1,39-56 In quei giorni, Marìa si alzò e andò in fretta verso la regione montuosa, in una città di Giuda. Entrata nella casa di Zaccaria, salutò … Continua a leggere

NUTRIRSI DELLA PAROLA

XVII DOMENICA Vangelo: 11,1-13 Gesù si trovava in un luogo a pregare: quando ebbe finito, uno dei suoi discepoli gli disse: “Signore, insegnaci a pregare, come anche Giovanni ha insegnato ai suoi discepoli”. Ed egli disse loro: “Quando pregate, ditte: “Padre, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno, dacci ogni giorno il nostro pane quotidiano, e perdona a … Continua a leggere

NUTRIRSI DELLA PAROLA

DOMENICA XVI Vangelo:  Lc.10,38-42 In quel tempo. mentre erano in cammino, Gesù entrò in un vilaggio e una donna, di nome Marta, lo ospitò. Ella aveva una sorella di nome Maria, la quale seduta ai piedi del Signore, ascoltaba la sua parola. Marta invece era distolta per i molti servizi. Allora si fece avanti e disse: “Signore, non t’importa nulla … Continua a leggere

NUTRIRSI DELLA PAROLA

 XV DOMENICA  Vangelo Lc.10, 25-37 In quel tempo, un dottore della Legge si per mettere alla prova Gesù e chiess: “Maestro, che cosa devo fare per ereditare la vita eterna?”. Gesù gli disse: “Che cosa sta scrito nella Legge? Come leggi?”. Costui rispose: “Amerai il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore, con  tutta la tua anima, con tutta la … Continua a leggere